Notizie

Congedo Parentale 2024

Il congedo parentale è un diritto fondamentale sia per le madri che per i padri lavoratori, che offre un periodo di astensione dal lavoro della durata massima di 10 mesi, da distribuire tra entrambi i genitori nei primi 12 anni di vita del bambino. Questo diritto si estende anche ai

Leggi Tutto »
commercialisti

Il sistema di certificazione della parità di genere

Il sistema di certificazione della parità di genere La parità di genere è un obiettivo cruciale per la costruzione di società inclusive e progressiste. Affrontare le disuguaglianze di genere richiede un impegno concreto e misure tangibili, specialmente nei contesti lavorativi. In questo contesto, il Sistema di Certificazione della Parità di

Leggi Tutto »
commercialisti

Nuovo Regime agevolativo a favore dei lavoratori impatriati di cui all’Art. 5 D.Lgs. n. 209 del 27 dicembre 2023

Il regime agevolativo si applica ai redditi prodotti in Italia da lavoratori che trasferiscono la residenza fiscale nel territorio dello stato. Ai fini delle imposte sui redditi si considerano residenti, ai sensi dell’articolo 2 del TUIR , le persone che per la maggior parte del periodo di imposta (183gg) sono iscritte nelle anagrafi della popolazione residente o hanno

Leggi Tutto »
Consulenza Amministrativa Lavoro Tributaria.

La Riforma dell’IRPEF 2024

NUOVE ALIQUOTE E NUOVI SCAGLIONI DI REDDITO Il D.lgs. 30 dicembre 2023, n. 2161 prevede limitatamente per l’anno 2024, che l’imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) sia calcolata applicando, in luogo delle aliquote previste dall’articolo 11, comma 1, del Tuir (D.P.R 22 dicembre 1986, n. 917), le seguenti aliquote

Leggi Tutto »
commercialisti

Esonero Lavoratrici Madri

La legge 30 dicembre 2023, n. 213 (di seguito, legge di Bilancio 2024), ha previsto all’articolo 1, comma 180, che: “Fermo restando quanto previsto al comma 15, per i periodi di paga dal 1° gennaio 2024 al 31 dicembre 2026 alle lavoratrici madri di tre o più figli con rapporto

Leggi Tutto »

Concordato Preventivo

Il Consiglio dei Ministri del 25 gennaio 2024 ha approvato il decreto legislativo che introduce un nuovo strumento volto alla collaborazione tra professionisti, imprese ed Agenzia delle Entrate: il concordato preventivo biennale. Il concordato preventivo biennale consiste in una proposta dell’Agenzia delle Entrate, nei confronti del contribuente titolare di partita

Leggi Tutto »

Passaggio dal Regime Forfettario al Regime Ordinario

Con la legge di bilancio 2023, sono state introdotte due importanti innovazioni al regime forfettario.   La prima novità, in vigore dal 1° gennaio 2023, è stato l’innalzamento della soglia dei ricavi o compensi per l’accesso o il mantenimento del regime agevolato da 65.000 a 85.000 euro all’anno, da calcolare

Leggi Tutto »

Distribuzione utili della SRL

Gli utili prodotti dalle Srl e dalle altre società di capitali possono essere distribuiti ai soci sotto forma di dividendi. La decisione di distribuire l’utile di esercizio (o le riserve disponibili) deve essere presa dall’assemblea della società, al momento dell’approvazione del bilancio ovvero in un momento successivo. Ai sensi dell’articolo 2433 del

Leggi Tutto »
commercialista

Polizza danni obbligatoria per le imprese

L’articolo 1, commi da 101 a 111, della nuova legge di bilancio 2024 prevede l’obbligo per le imprese di sottoscrivere polizze contro i danni catastrofali entro il 31 dicembre 2024.  Le imprese che non rispettano questo obbligo sono passibili di multe fino a un milione di euro e l’inadempimento verrà considerato ai fini dell’assegnazione di contributi e agevolazione pubbliche.

Leggi Tutto »
Consulenza Amministrativa Lavoro Tributaria.

Imposta di bollo sulle fatture elettroniche 2024

A partire dal 1° gennaio 2024 i contribuenti in regime forfettario non potranno più emettere fatture in formato cartaceo ma saranno tenuti a fatturare esclusivamente in modalità elettronica, pertanto anche la marca da bollo, che precedentemente era apposta sul documento cartaceo, diventerà telematica. L’imposta di bollo è dovuta su tutte

Leggi Tutto »

Fringe Benefit 2024

I fringe benefit sono definiti “compensi in natura” perché appunto non vengono erogati sotto forma di denaro, ma concessi sotto forma di beni e servizi dal datore di lavoro ai dipendenti, che, fino ad un certo importo, sono esenti da imposte e contributi. A titolo di esempio possono rientrare tra

Leggi Tutto »

Diversi contratti di locazione

La locazione è un contratto di natura consensuale che si perfeziona al consenso delle parti costituendo la consegna del bene un’obbligazione successiva a carico del locatore. Ai sensi dell’art. 1575 del c.c. il locatore deve consegnare al conduttore il bene locato in buono stato di manutenzione, mantenerlo in stato da

Leggi Tutto »

Approvazione e deposito del bilancio

L’approvazione del bilancio deve essere depositata entro trenta giorni presso l’ufficio del Registro delle imprese. Il bilancio di esercizio rappresenta il documento della situazione economica, patrimoniale e finanziaria delle società e al termine dell’esercizio ha lo scopo di informare di informare i soci e gli stakeholders sull’andamento societario. Le disposizioni

Leggi Tutto »